Come prenderti cura
del tuo nuovo albero

Scelta del luogo

Cercate di non piantare la nuova arrivata troppo vicino ad altre piante, perchè non entrino in competizione tra loro per acqua, nutrimento e luce! Ostacolandosi reciprocamente nella crescita.

Evitate anche alberi di prima grandezza vicino a casa, perchè crescendo le radici potrebbero danneggiare fondazioni e tubature.

Preparazione del terreno

Scelto il posto va scavata la buca, tenendo presente che più la buca è grande, meno problemi avranno le radici a crescere, perchè incontreranno terra smossa, più soffice di quella normalmente calpestata.

È consigliato di aggiungere del terriccio, che mantiene più a lungo l’umidità, arricchendo il terreno di nutrienti.

Messa a dimora

A questo punto potete piantare il vostro albero, tenendolo dritto nella buca mentre la riempite con la terra e il terriccio. Ricordatevi sempre che il “colletto” il confine tra radici e fusto, non va interrato! La giusta posizione è a livello del terreno, né sopra, né sotto.

Premi leggermente la terra attorno alla pianta, in questo modo la pianta avrà modo di sostenersi da sola.

Ultimi ritocchi

A questo punto è importante annaffiare abbondantemente, circa mezzo secchio d’acqua e rinnovare le annaffiature nei mesi più caldi soprattutto durante i primi anni.

Bisogna anche ricordarsi di contenere le erbe infestanti, strappandole perchè non soffochino le vostre piantine e non sottraggano acqua e nutrienti.

Guarda il video tutorial